SMVstudio Concert Hall #04

sala_miroirs

appartamento D

libro fotografico

copertina

Sguardi immortali. Il ritratto fotografico dei Balelli

Il volume rappresenta il primo contributo all’analisi della ritrattistica prodotta dallo Studio fotografico Balelli, che ha operato a Macerata dal 1850 al 1970 con tre generazioni di fotografi: il fondatore Carlo Balelli senior (Faenza, 1817 – Macerata, 1883), il figlio Alfonso Balelli (Macerata, 1862 – Macerata, 1937), il nipote Carlo Balelli (Novara, 1894 – Macerata, 1981). Il libro è curato da Emanuela Balelli e Giuseppe Trivellini, con la consulenza scientifica del Centro Studi “Carlo Balelli”; i materiali sono tratti dai “Fondi Balelli” della Biblioteca Comunale “Mozzi Borgetti” di Macerata e della Biblioteca Statale di Macerata e provengono inoltre dalla collezione privata della Famiglia Balelli.

L’apparato iconografico di questo volume è frutto delle ricerche effettuate per l’allestimento di due mostre tenutesi a Macerata tra il 2012 e il 2013, accompagnato da un prezioso corredo di saggi di approfondimento. Il professor Alberto Pellegrino, saggista e giornalista, ci introduce con il suo testo nella storia del ritratto fotografico fin dalle sue origini. Con attenta ed approfondita analisi il professor Vicenzo Marzocchini, esperto di storia della fotografia e collezionista, traccia un affresco della produzione ritrattistica dei Balelli. Un particolare interesse è stato rivolto alla serie di ritratti di uomini illustri di cui si è occupato il dottor Maurizio Nati, già bibliotecario della Statale di Macerata e curatore del Fondo Balelli di questa biblioteca. Segue un exursus sulle vicende familiari attraverso le memorie raccolte da Emanuela Balelli, figlia di Carlo. Infine il contributo del professor Paolo Verdarelli, sociologo dell’Università di Camerino, che analizza il tema della donna al lavoro prendendo in esame alcuni scatti esemplari di Carlo Balelli. Ai saggi di approfondimento si uniscono due repertori fotografici, uno dedicato ai ritratti effettuati in studio e l’altro all’immagine della donna nella produzione Balelli.

Non sono solo immagini piene di fascino, sensibilità ed eleganza; sono anche, e soprattutto, la storia che scorre sotto i nostri occhi, sono i costumi, le acconciature, gli sguardi, gli arredi, le abitudini di tutti i giorni e l’evento straordinario, il lavoro duro dei campi, la fabbrica, il salotto e la strada, il ritratto in posa e quello rubato, sono la vita nel suo svolgersi.

 

progetto grafico:
SMVstudio Giuseppe Trivellini, Treia

editore:
Centro studi “Carlo Balelli” per la Storia della Fotografia, Macerata

caratteristiche del volume:
formato 24 x 22
pagine 168
stampa in bicromia e quadricromia
numero delle foto: 142
prezzo € 28,00

SMVstudio Concert Hall #03

concerto_airaghi

SMVstudio Concert Hall #02

concerto_1894

SMVstudio Concert Hall #01

invito

Concerto del Duo Ensabella

 

villa a Loreto

P5183385

 

appartamento a Macerata

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

appartamento P

IMG_0614

showroom Marini – Bastia Umbra

Marini 01